Udienza tecnica per l’istanza di revisione processo Rudy Guede

0
691
Rudy Guede looks out the window of GAVAC volunteer centre for prisoner assistance in Viterbo, 25 June 2016. Guede, convicted in 2008 of the murder of British student Meredith Kercher and currently serving a 16-year sentence at a prison on the outskirts of Viterbo, has been granted a 36-hour release that starts Saturday morning. Guede, who has maintained his innocence, will stay at the GAVAC volunteer centre for prisoner assistance in Viterbo through the weekend and return to prison by 9pm on Sunday. He is the only person convinced of the 2007 murder after American Amanda Knox and her Italian former boyfriend Raffaele Sollecito were acquitted last year. ANSA / LUIGI MISTRULLI

Sarà un’udienza probabilmente strettamente tecnica quella in programma martedì davanti alla Corte d’appello di Firenze che comincerà a esaminare l’istanza di revisione del processo a carico di Rudy Guede, condannato a 16 anni di reclusione.

   

L’ivoriano, detenuto a Viterbo, sarà in aula. Guede ha sempre ammesso la sua presenza nella casa del delitto (compiuto a Perugia la sera del primo novembre del 2007) negando però di essere responsabile della morte della studentessa inglese.
L’istanza di revisione verrà trattata in camera di consiglio, cioè solo alla presenza delle parti interessate.
E’ probabile che nell’udienza vengano tratte questioni procedurali relative all’eventuale acquisizione di documenti. La decisione sulla richiesta di revisione del processo potrebbe invece slittare a gennaio.
La revisione e’ stata chiesta dai legali dell’ivoriano per quello che ritengono un contrasto di giudicati con la sentenza che ha definitivamente assolto Raffaele Sollecito ed Amanda Knox.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO