«Zucchero & Cannella» – ad Ostuni il villaggio di Natale

0
692

Dopo il successo dell’anno scorso, Ostuni torna a deliziarsi nella location ancor più suggestiva del centro storico con «Zucchero & Cannella», l’evento culturale ed enogastronomico, unico nel suo genere, organizzato dall’associazione La Ghironda in collaborazione con l’assessorato comunale alle Attività produttive.

nico-berardi

marco-neri

Dall’8 all’11 dicembre, in piazza Libertà, dominata da un albero di ventidue metri realizzato dai salentini De Cagna, i maghi delle luminarie famosi in tutto il mondo, arte e divertimento si sposano con degustazioni, iniziative e spettacoli per tutte le età lungo una quattro giorni che farà da prologo al Mercatino Natalizio in programma sino al 31 dicembre.

Nel clima magico di festa e partecipazione, fedele allo spirito Ghironda, artigianato di qualità, food & drink, musica e teatro di strada e animazione per bambini e famiglie, si incontreranno in un unico spazio, un vero e proprio villaggio di Natale con trenta caratteristiche casette di legno la cui ubicazione è stata personalmente curata dall’assessore Maristella Andriola, cui si deve inoltre la scelta del maestoso albero natalizio. E laboratori artistici giornalieri (anche con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole di Ostuni) sono previsti nel Chiostro del Comune appositamente coperto (prenotazione obbligatoria al numero 338.2705298).

Quando si farà buio, e nella Città Bianca si accenderanno le luci della sera, i chioschi, i banchetti, gli spettacoli e le attrazioni di «Zucchero & Cannella», rivestiranno di splendore il cuore del borgo antico in un’atmosfera di suggestivo incanto. Abitanti e turisti si lasceranno ammaliare dal clima natalizio del centro storico, dove gustare specialità e cibi caldi al novanta per cento «made in Ostuni» e preparati dai tanti esercenti coinvolti, dalla carne alla brace alle pettole, dalle cazzatedde ai panzerotti, oltre ai piatti a base di frutta e alle caldarroste di Cicinedda, lo storico venditore di angurie che ha trasferito la propria esperienza e passione ai figli Angelica, Giovanni e Ivan Laveneziana.

Si potranno, inoltre, ammirare e acquistare le realizzazioni manuali di espositori provenienti da tutta la Puglia e da molte altre regioni. Grande attenzione è, infatti, riservata  all’originalità dei manufatti, con il coinvolgimento delle associazioni degli artigiani e la presenza di diversificate categorie di prodotti a cura di Simonetta Giovene, che ha anche diretto l’allestimento all’interno delle trenta casette di legno. E tanto divertimento è assicurato dalle attrazioni e dagli spettacoli della carovana di artisti della Ghironda, Claudio e Consuelo, con il loro Carretto di Natale, il duo di zampogna e ciaramella guidato da Nico Berardi, lo spettacolo di teatro delle ombre di Silvio Gioia, l’arte circense del giocoliere Marco Neri e le stravaganze musicali della Marlonbanda.

Di seguito il dettaglio degli appuntamenti, il profilo degli artisti, gli espositori e gli esercenti di food & drink.

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO