A Bari una via per Palmina Martinelli – la testimonianza audio prima della sua morte

0
1543

Questa è la testimonianza originale e sconcertante che Palmina Martinelli, la giovane ragazza arsa viva nel novembre del 1981 a Fasano, rilasciò al Pubblico Ministero Nicola Magrone e nella quale la ragazza fa i nomi di coloro che l’hanno uccisa, dandole fuoco. Volevano che  Palmina si prostituisse, questa una delle ipotesi,  ma lei si ribellò con tutte le sue forze. Una ribellione che le è costata la vita. 

Il caso di Palmina Martinelli è stato riaperto dalla Cassazione, sollecitata dalla sorella della vittima, Giacomina. Due le persone indagate e assolte precedentemente,  mai nessuno tuttavia ha creduto all’ipotesi che la giovane possa essersi data alle fiamme volontariamente, con l’intento di suicidarsi. A Palmina sarà dedicata a Bari la nuova area verde in viale J.F. Kennedy,  angolo via Mauro Amoruso.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO