“Buy Puglia – Meeting & Travel Experience” 100 buyers internazionali domani sera in giro per Bari vecchia

0
892

Nell’ambito della quarta edizione di “Buy Puglia – Meeting & Travel Experience” 100 buyers internazionali, interessati a conoscere l’offerta dei diversi prodotti turistici pugliesi, faranno tappa a Bari per partecipare al Business Meeting (workshop B2B), l’evento internazionale che si svolgerà venerdì 25 novembre presso il nuovo centro Congressi della Fiera del Levante.

L’iniziativa offrirà l’opportunità al sistema delle imprese pugliesi di presentare la propria offerta ad una selezione di operatori esteri provenienti dai principali mercati europei ed extraeuropei.

In linea con gli obiettivi dell’amministrazione Comunale  domani. a  partire dalle ore 19, l’assessore alle  Culture  Silvio  Masselli accompagnerà i cento buyers in una passeggiata tra i vicoli  della città  vecchia per una degustazione di prodotti tipici  baresi.

“Grazie a Puglia promozione-   dichiara l’assessore  Silvio  Maselli – torna anche quest’anno a Bari – la Città più turistica di Puglia – il Buy Puglia, network in cui si incontrano tour operator e agenti viaggio internazionali con compagnie di volo e venditori di pacchetti e destinazioni turistiche pugliesi. Bari sarà la meta finale di un tour che toccherà tutte le principali destinazioni regionali. Il nostro obiettivo sarà incantare  i buyer internazionali con la magia del centro storico e l’efficienza del centro congressi della fiera del Levante dove venerdì si terranno gli incontri propedeutici agli scambi che arricchiranno di turisti la prossima stagione pugliese. Siamo orgogliosi, come amministratori, di veder crescere il turismo a Bari, anno dopo anno, grazie a politiche attente e condivise con la Regione Puglia e ogni nostro sforzo viene ripagato dall’incanto che scorgiamo nel volto dei nostri ospiti che domani sera ci auguriamo possano innamorarsi della nostra Bari”.

Buy Puglia 2016  è organizzato dall’ assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia in  collaborazione con l’Agenzia Regionale del Turismo Puglia promozione.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO