Al Teatro van Westerhout di Mola di Bari in scena “La favola della luna”

0
681

Perché i clown hanno il naso rosso lo racconta «La favola della luna», messa in scena di Marluna Teatro in programma giovedì 17 novembre (ore 17.30), al Teatro van Westerhout di Mola di Bari, (posto unico non numerato, bambini 1 euro, adulti 3 euro, prenotazioni e informazioni tel. 3331260425 – 3471788446).

Lo spettacolo con Adriana Gallo, Teresa Alberga e Maria Elena Germinario, che ha curato anche drammaturgia e regia, è rivolto a bambini tra i 3 e i 10 anni e rientra nella rassegna «Bambini e famiglie a teatro», un progetto della Compagnia Diaghilev in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Mola di Bari nell’ambito del Programma regionale di spettacolo dal vivo per la valorizzazione delle risorse culturali e ambientali della Puglia 2016 (Attività di residenza artistica 2016, Art. 45 del D.M. del 1 luglio 2014 Unione Europea, Regione Puglia Assessorato all’Industria Turistica e Culturale Teatro Pubblico Pugliese, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo).

In una notte di plenilunio, sotto il tendone del circo, quando sembra che tutti dormano, due clown stanchi non sanno a chi mostrare i loro numeri. Ad un tratto un sottile filo di luce li sveglia: è la luna. Perché non invitarla a vedere lo spettacolo di mezzanotte? Finalmente potranno avere un pubblico al quale mostrare il loro carosello di personaggi, che alla luna sembreranno molto strani. Anche se dialogando con loro, scoprirà perché.

Fonte: addetto stampa, Francesco Mazzotta.

di Maria Cristina Consiglio

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO