Canteras: la hit del dj biscegliese

0
1684

Una delle discoteche più gettonate dell’estate trascorsa è stata “Le Cave” di Gallipoli (Le), che tra i numerosi party ha ospitato anche importanti rassegne dedicate a differenti generi della musica dance. Durante il “Pop Fest”, uno dei festival tenutosi nel club salentino, nel quale hanno preso parte alcuni tra i migliori djs mondiali dei generi edm e pop dance, è stato proposto “Canteras” il brano del venticinquenne dj biscegliese Federico Storelli, pubblicato sull’etichetta discografica tarantina Total Freedom, il cui titolo, tradotto in italiano, vuol dire proprio “Cave”.

Il mio brano è stato suonato per la prima volte a ‘Le Cave’ di Gallipoli – ha affermato Storelli – dal dj Silvio Carrano. Il pubblico ha apprezzato il brano e ne sono rimasto talmente soddisfatto che, visto il carattere latineggiante del pezzo, ho voluto dargli il suo tradotto in spagnolo”.

Il lavoro del giovane dj biscegliese, realizzato nel suo home studio, è caratterizzato da trombe e voci tribali, tra suoni latini e beat ipnotici e coinvolgenti. Inquadrabile nel genere edm, tra i più apprezzati al momento a livello mondiale, strizza l’occhio all’house. Oltre che nella serata gallipolina, “Canteras” ha ottenuto validi risultati anche su Beatport, portale tra i più seguiti dagli amanti della musica clubbing. Su questa piattaforma infatti ha raggiunto il quarantesimo posto nella classifica “Top 100 Big Room”. Inoltre ha incontrato l’apprezzamento e il supporto di djs internazionali quali Simon Dejano e Gregor Salto.

È stata una grandissima soddisfazione essere supportato da vari djs tanto importanti, alcuni dei quali stimo parecchio a livello di produzioni e dei quali prendo spunto per i miei lavori. Questo è stato un risultato inaspettato e sono molto soddisfatto. Spero di continuare a ottenere questi bei risultati e che questo sia l’inizio di un percorso sempre più professionale”.

Federico Stroelli si è avvicinato alla musica in tenera età, ha iniziato il percorso da dj all’età di diciassette anni, cimentandosi dapprima in feste con amici e successivamente in alcuni club della sua zona di residenza e da tre anni si è dedicato alle produzioni, intensificando la sua attività nell’ultimo anno.

La passione è nata da piccolo. Tutti gli strumenti che mi capitavano tra le mani, pianole, pianoforti e chitarre mi divertivano. Ho studiato per tre anni quest’ultimo strumento e ho iniziato a creare musica dal 2013, realizzando prodotti amatoriali. Da quando ho iniziato a collaborare con la mia etichetta, la Total Freedom, l’attività è diventata più intensa, migliorando la qualità dei miei lavori”.

Link “Canters”: https://www.youtube.com/watch?v=MXM3BEQfok0

Info: 3470579452

Ufficio Stampa Valter Cirillo

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO