Ruvo di Puglia: Vito Calabrese presenta il suo libro “Portare la vita in salvo”

0
1014

L’incontro con il dolore e l’elaborazione di un trauma saranno i temi al centro del terzo appuntamento in programma per la rassegna letteraria Evoluzioni Libri, organizzata dall’Assessorato comunale alla cultura di Ruvo (Mercoledì 2 novembre alle ore 18.00, nella Sala Conferenze di Palazzo Caputi).

Vito Calabrese presenterà  il suo libro:” Portare la vita in salvo ” (Edizioni La Meridiana)
A parlarne con lui l’editrice Elvira Zaccagnino e la psicologa Vincenza Fiore. Reading a cura del Teatro Comunale di Ruvo, musiche a cura dell’Associazione Apulia’s Musicainsieme.

Il libro: Scritto nei mesi successivi alla morte drammatica e improvvisa della moglie dell’autore – la psicoterapeuta barese Paola Labriola – questo libro indaga il tema dell’elaborazione del trauma e della convivenza con il dolore. Il trauma abita un non luogo, creargli uno spazio dove fare l’esperienza dell’incontro con l’atrocità, è indispensabile, per mettere un confine fra i vivi e i morti.

Davanti al dolore si guarda la vita con meno illusioni e con più gratitudine; il tempo del lutto non è fatto solo di vuoto, di mancanza, di desolazione, di nostalgia del futuro, ma anche di tutto quello che l’amore vissuto può continuare a generare nel presente attraverso il rapporto con gli altri, con la bellezza di altri racconti.

Vito Calabrese, nato a Bari nel 1956, lavora come psicologo e psicoterapeuta, attualmente in un Consultorio Familiare della ASL di Bari, dopo circa un trentennio nei servizi psichiatrici pubblici. Evoluzioni Libri prosegue mercoledì 9 novembre con la presentazione del libro “Verranno i giorni della pace”, di Amalia Mancini.

di Antonio Carbonara

 

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO