Export: Sace, sosteniamo imprese Puglia

0
687
Il presidente di Sace, Beniamino Quintieri, alla presentazione di ?RE-action. Export calling? il nuovo Rapporto di Sace (Gruppo Cdp) con le previsioni sull?export italiano per il quadriennio 2016-2019 (foto collaboratrice Isabella Maselli - 25 ottobre 2016)

“Fino a qualche tempo fa i mercati più appetibili erano quelli extra UE, in particolare i Bric (Brasile, Russia, India, Cina, ndr) ma oggi aggiungerei Stati Uniti, Vietnam e Corea”.

Lo ha detto Beniamino Quintieri, presidente Sace, intervenendo a Bari al convegno ‘Re-action.
Export calling’ sulle opportunità di internazionalizzazione delle imprese pugliesi. “Rispetto al passato oltre all’aiuto e al sostegno finanziato le aziende hanno necessità di essere supportate anche dal punto di vista delle indicazioni dei mercati e su questo Sace e Simest possono essere di grande aiuto”. Oltre mille aziende baresi nell’ultimo anno hanno ottenuto sostegno all’internazionalizzazione e all’export grazie a Sace che ha consentito di mobilitare investimenti per 500mln di euro. Simest (Cdp) ha inoltre già investito con 17 imprese pugliesi.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO