Bari: domani a Porta futuro la Cgil di Bari presenta la campagna con i giovani e per il lavoro “Bari è dispari”

0
734

Domani, mercoledì 26 ottobre, alle ore 17.30, negli spazi di Porta Futuro, la Cgil di Bari presenta la campagna con i giovani e per il lavoro, dal titolo “Bari è dispari”.

Bari è dispari – in gioco ci sei tu!” nasce dall’analisi di un territorio che presenta troppe disuguaglianze e ancora poche opportunità. Recependo il piano straordinario per l’occupazione giovanile e femminile elaborato dalla Cgil Nazionale, Bari inaugura una fase di elaborazione di proposta che abbraccia la battaglia sulla precarietà, il diritto alla libera informazione, l’avanzamento dei diritti, la dignità del lavoro, le pensioni, il diritto alla salute.

Alla presentazione di “Bari è dispari” interverrà l’assessora alle Politiche educative e giovanili e Politiche del Lavoro Paola Romano, che commenta: “Il lavoro dei giovani è una vera emergenza: non è solo un problema economico, ma soprattutto sociale. Quando un ragazzo non lavora, non solo non guadagna ma smette anche di imparare e mette da parte i suoi sogni. Per questo sono contenta di ospitare questo incontro a Porta futuro: sul lavoro dobbiamo stringere alleanze per fare passi avanti e Porta futuro ha questa funzione, quella di essere uno spazio aperto a tutti coloro i quali vogliono aiutare i giovani, e non solo, a trovare un’occupazione”.

L’incontro di domani a Porta Futuro è rivolto al mondo dell’associazionismo, i giovani della città, gli imprenditori, l’Università, il Politecnico, LegaCoop, e non da ultimo alle istituzioni del territorio metropolitano, per dar vita al Laboratorio con i giovani per il lavoro.

Obiettivo dell’iniziativa è realizzare un matching continuo tra domanda e offerta, partendo dalla valutazione delle esigenze del mercato del lavoro e creare nuove opportunità per ridurre le disuguaglianze.

Fonte ufficio stampa Comune di Bari

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO