Premiazione Concorso Cortometraggi a Triggiano

0
957

Domenica 23 ottobre , alle 18 , nella Sala Mostre di Palazzo Pontrelli a Triggiano (Piazza Vittorio Veneto 46, ingresso libero), si terrà l’atto finale della prima edizione del The Next generation Short Film Festival, con il concorso per cortometraggi intitolato « Triggiano, luoghi, storie visioni », con la premiazione dei vincitori. Il contest, è organizzato dalla Fondazione «Pasquale Battista» , in collaborazione con l’ Associazione «Alice in Cammino e le Arti» , con il patrocinio del Comune di Triggiano .

datauri-file

pasquale-battista-premio-trebbio-2012
Ogni lavoro presentato doveva avere una durata massima di 15 minuti ed essere incentrato sulla città di Triggiano: la Fondazione porta infatti il nome di Pasquale Battista, noto studioso e intellettuale triggianese – è stato Ispettore Onorario ai Monumenti ed alle Opere D’Antichità e D’Arte per conto della Soprintendenza ai Beni Culturali della provincia di Bari -, che ha dedicato una vita alla promozione culturale della propria terra e di Triggiano stessa, oltre alla ricostruzione della storia della sua comunità.
Durante la serata finale, interverranno Flavio Battista (Presidente della Fondazione Battista), il sindaco di Triggiano Antonio Donatelli , l’assessore alla Cultura Annamaria Campobasso , Tita Tummillo De Palo e Velia Polito (Associazione Alice in Cammino e le Arti ). Saranno proiettate le opere in concorso e successivamente premiati i primi tre classificati, che si aggiudicheranno premi in denaro del valore rispettivamente di 2500, 1500 e 1000 euro. La giuria, presieduta dal critico cinematografico Guglielmo Siniscalchi, è composta da Claudio Battista (Fondazione Battista), Annamaria Campobasso, Velia Polito e Livio Costarella, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno che modererà la serata finale.
Al termine della manifestazione seguirà un buffet organizzato da « Buono & Bio », rete di imprese quali la Cooperativa Sociale di distribuzione ”Il Cammino”, Cooperativa Agricola Sociale Biologica “Nuovi Sentieri” e il Consorzio di produttori e distributori agricoli e biologici “Puglia Natura”, nata per organizzare la produzione e distribuzione di prodotti biologici, locali e genuini, sia verso le famiglie che piccoli gruppi, oltre a comunità e operatori della ristorazione; il consorzio si occupa inoltre di creare opportunità di lavoro per fasce di persone con disagio e con difficoltà di inserimento sociale e lavorativo.
Fonte Ufficio stampa Livio Costarella
di Antonio Carbonara
Biofarma

LASCIA UN COMMENTO