La musica di Händel nella Basilica di San Nicola

0
922

Serata di musica internazionale nel segno di Händel per il Festival Oriente Occidente diretto a Bari da Sabino Manzo nella rete Orfeo Futuro. Venerdì 21 ottobre, nella Basilica di San Nicola (ore 20.30, ingresso libero), i Berliner Kantorei e la Schöneberger Kammerorchester, diretti rispettivamente da Günter Brick e Sabine Wüsthoff (solisti i cantanti Johanna Knauth, Anna-Luise Oppelt, Robert Macfarlane e Meinhard Möbius), eseguiranno il «Judas Maccabäus», uno dei capolavori del compositore tedesco durante il soggiorno inglese.

berliner-kantorei

Le composizioni oratoriali di quel periodo costituiscono il vertice ideale della monumentale produzione di Händel, che nel 1746 colse l’occasione di legare un lavoro musicale alla vittoria della battaglia di Culloden delle forze lealiste inglesi guidate dal Duca di Cumberland sugli scozzesi giacobiti capeggiati da Carlo Edoardo Stuart.

Händel, lealista anche lui, penso alla stesura della musica di un oratorio, al quale aveva iniziato a pensare già dall’autunno del 1745. Il librettista fu il reverendo Thomas Morell.

La prima esecuzione assoluta dello «Judas Maccabäus» avvenne al Teatro del Covent Garden il 1° aprile 1747 con un cast di prestigio che comprendeva il tenore John Beard (Judas), il soprano Elisa¬betta de Gambarino (Donna Israelita), il mezzosoprano Caterina Galli (Uomo Israelita) e il basso Henry Reinhold (Simone – Eupolemo).

www.santateresadeimaschi.it

ufficio stampa Francesco Mazzotta

di Maria Cristina Consiglio

 

LASCIA UN COMMENTO