Incontro di ANCI e Regione Puglia, “percorsi di qualità, modelli ed esperienze per l’adolescenza”

0
819

Venerdì 14 ottobre, durante i lavori della 33^ Assemblea Annuale ANCI, nell’ambito del “Programma di Assistenza agli Ambiti Territoriali Sociali”, alle ore 11.30 presso la Sala convegni NEXIVE – Nuovo padiglione Fiera del Levante a Bari, è previsto un incontro dal titolo: “Percorsi di qualità, modelli ed esperienze nei servizi per l’adolescenza”.

Programma:

Saluti istituzionali:

Salvatore NEGRO – Assessore al Welfare Regione Puglia;

Luigi PERRONE – Presidente ANCI Puglia;

Stefano DE CAPITANI – Amministratore Delegato Ancitel.

Introduzione ai lavori:

Luca MERLINO – Resp. Programma ATS Ancitel.

Relazione tecnica:

Tiziana MANGARELLA – Programma ATS ANCI Puglia

Esperienze territoriali Il Centro Servizi per i Minori e la Famiglia del Comune di Genova

Liana BURLANDO – Resp. Area Minori e Famiglia e Lotta alla povertà – Comune di Genova

Tavola rotonda con:

Rosangela PAPARELLA – Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza Puglia;

Daniele FERROCINO – Presidente Federsolidarietà Puglia;

Antonio NAPPI – Presidente Ordine Assistenti Sociali Puglia;

Francesca ZAMPANO – Dir. Sezione Promozione della Salute e del Benessere – Regione Puglia.

L’iniziativa è promossa nell’ambito del “Programma di Assistenza agli Ambiti Territoriali Sociali”, finanziato dalla Regione Puglia e attuato da ANCI Puglia e Ancitel, finalizzato a sostenere i processi di innovazione del sistema di welfare pugliese ed il rafforzamento dei percorsi di cooperazione intercomunale per la gestione delle funzioni socio-sanitarie.

L’incontro rappresenta un momento di approfondimento e di discussione sulle politiche e sui servizi per l’adolescenza. Sul tema, il gruppo di lavoro del Programma ha svolto un’apposita attività di ricognizione e analisi di buone pratiche che possono esser considerate “trasferibili” nel contesto territoriale pugliese.

Inoltre, con il fine di sostenere percorsi virtuosi negli Ambiti territoriali sociali, è stato predisposto un primo set di indicatori di qualità rispetto al quale sarà avviato nelle prossime settimane un processo di costruzione partecipato con operatori del settore e testimoni privilegiati.

Infine, l’incontro sarà l’occasione per ragionare – con Regione e testimoni privilegiati – sulle prospettive in tema di servizi per l’adolescenza, anche alla luce della recente approvazione, in Consiglio dei Ministri, del “IV Piano nazionale di azione e interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva 2016/2017”.

Il Programma di Assistenza agli Ambiti Territoriali Sociali” prevede l’affiancamento specialistico on-site, la risoluzione di quesiti tecnici (“Esperto Risponde”), la raccolta di buone prassi, la predisposizione di schemi e modelli operativi, la realizzazione di pubblicazioni o guide operative, l’organizzazione di incontri territoriali (seminari o workshop).

Gli incontri promossi nei mesi scorsi hanno riguardato le modalità e le forme di gestione associata, gli affidamenti dei servizi sociali nel nuovo Codice dei contratti, l’armonizzazione contabile nella programmazione e gestione dei servizi socio-assistenziali. Gli esiti di tali incontri e l’inquadramento delle rispettive materie saranno consolidati in apposite pubblicazioni, fruibili gratuitamente da Comuni e Ambiti territoriali sociali.

Tutte le info su http://www.welfare.anci.puglia.it/

La partecipazione è gratuita, previa conferma  all’indirizzo progetto_ats_puglia@ancitel.it

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO