Il Festival Castel dei Mondi presenta “L’uomo dal fiore in bocca” e il concerto dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento

0
622

Prosegue ad Andria il Festival Internazionale Castel dei Mondi, in programma sino al 9 ottobre, con spettacoli internazionali, focus sulle compagnie pugliesi, laboratori, letture collettive, conversazioni e presentazione di libri sul tema “territorio dell’immaginario”.

Giovedì 6 ottobre in programma due appuntamenti tra teatro e musica: alle ore 19.30 Officina di San Domenico, ingresso gratuito prenotazione obbligatoria, Antonio Memeo e Domenico Tacchio replicano lo spettacolo L’uomo dal fiore in bocca, da Pirandello adattamento di Antonio Memeo con Antonio Memeo e Domenico Tacchio, mentre alle ore 21.00 Chapiteau di Piazza Catuma, Ingresso libero, è in programma il concerto dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, diretta dal Maestro Salvatore Percacciolo e con il violinista Francesco D’Orazio, che eseguiranno Antonín Dvořák, Sinfonia n. 9 in mi min. op. 95 “Dal Nuovo Mondo” e  Michael Daugherty, “Fire and Blood” per violino e orchestra.

Il festival è patrocinato dalla Regione Puglia e dal Comune di Andria ed è organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese. Info www.casteldeimondi.com

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO