Confesercenti, Pil 2016 +0,8%, +0,7% 2017

0
621

Il ribasso delle stime di crescita dell’Italia sarà ”consistente”: a dirlo questa volta è un’analisi CER-Confesercenti, secondo la quale l’aumento del Pil rimarrebbe fermo allo 0,7% nel 2017 e allo 0,9% nel 2018, ”senza accelerazione alcuna rispetto al risultato atteso per l’anno in corso: 0,8%”.

A fine 2018 – dice ancora la ricerca – il reddito disponibile delle famiglie registrerebbe in termini reali un aumento, sul 2016, contenuto al 2,3%. Rispetto a inizio crisi, permarrebbe uno scostamento negativo di circa 70 miliardi (-6,2%).

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO