Manfredonia: truffa e ricatto ai danni di un disabile

0
680

Ha truffato un anziano disabile vendendogli un orologio e, dopo avergli fatto credere che i soldi erano falsi, lo ha minacciato di denunciarlo alla polizia pretendendo altri soldi in cambio del suo silenzio e ricevendo in pochi giorni 700 euro. Con queste accusa la polizia ha denunciato a Manfredonia un uomo di 54 anni di Siponto.

L’anziano, convinto dal truffatore di aver acquistato un orologio di pregio, è stato poi indotto a credere che i soldi versati erano falsi e che, qualora non avesse pagato ancora, sarebbe stato arrestato da un ispettore di polizia (falso) impersonato da un complice. Così, per soddisfare le richieste, l’anziano ha prelevato diverse somme dal conto familiare arrivando a chiedere anche un prestito ad un amico. E’ stato quest’ultimo a raccogliere la confidenza dell’anziano su quanto stava avvenendo e a denunciare l’accaduto al 113. L’anziano ha raccontato quindi tutto alla polizia che è riuscita a bloccare il truffatore ad un incontro per un ulteriore pagamento.

Fonte: Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO