Lecce: l’arcivescovo incontra i senza tetto

0
435
Chiedono una casa, protesta a Lecce

Una delegazione dei numerosi senza tetto di Lecce è stata ricevuta oggi in Episcopio a Lecce dall’arcivescovo della città monsignor Domenico D’Ambrosio. La delegazione era composta da una quindicina dei cosiddetti “nuovi poveri” che come sottolineato da Don Attilio Mesagne, direttore della Caritas di Lecce, stanno “alimentando una nuova emergenza sociale a cui la Chiesa da sola non riesce più a far fronte con 2 mila persone sotto sfratto e altre 150 senza un tetto dove dormire”.

La delegazione, composta da una quindicina di persone, ha manifestato in maniera pacifica esponendo all’ingresso dell’Episcopio alcuni manifesti. L’arcivescovo da parte sua ha promesso la sua disponibilità “nello scuotere il cuore delle istituzioni cittadine che domani in occasione del tradizionale messaggio alla città durante i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni, Oronzo, Giusto e Fortunato, saranno chiamate ad un maggiore impegno” (ANSA).

di Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO