Bari: contrasto alla povertà con “Care for people”

0
727

“Care for people”, un servizio sul territorio per i cittadini: “Pronto Intervento Sociale”, “Sportello di prossimità”, “Unità di strada”, per l’assessore Welfare Francesca Bottalico “questa gara rappresenta una novità importante nel panorama dei servizi del welfare cittadino”.

E’ in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Bari  il bando per la gestione del servizio “Care for people”, per la Bottalico una novità importante, “la nostra idea è quella di raggiungere tutte le persone che per le più disparate ragioni vivono condizioni di fragilità sul territorio cittadino: povertà, solitudine, dipendenza da sostanze e da gioco, esclusione sociale, sfruttamento”.

Gli accordi quadro che saranno stipulati per ciascun lotto del bando “Care for people”  hanno una durata triennale e prevedono un importo massimo di 810mila euro per il PIS, 435mila per lo Sportello di prossimità e 420mila per l’Unità di strada, per un importo totale di 1milione 665mila euro.

La gara è una procedura aperta con aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, che prevede 20 punti per l’offerta economica e 80 per l’offerta tecnico qualitativa, suddivisi in 25 per qualità organizzativa dell’impresa e 55 per qualità del servizio proposto.

Il termine ultimo per la ricezione delle offerte scade alle ore 12.00 del prossimo 15 settembre.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO