Bitonto: Tentati omicidi per aiutare clan, arresti

0
809

Agenti della Polizia di Stato stanno eseguendo a Bitonto, nel nord Barese, una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone ritenute responsabili a vario titolo di due tentati omicidi e di porto e detenzione di armi da fuoco, con l’aggravante di aver agevolato organizzazioni mafiose.

Il provvedimento cautelare è stato emesso dal gip del tribunale di Bari su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO