Bari: misure severe per contrastare l’abbandono selvaggio dei rifiuti ingombranti

0
699

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro e l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli hanno presentato le novità introdotte, con delibera di giunta approvata oggi, per contrastare l’abbandono selvaggio dei rifiuti ingombranti sul suolo cittadino.

Per sanzionare chi non rispetta le norme previste per il conferimento rifiuti sono state installate, nelle scorse settimane, le prime 6 telecamere, acquistate dall’Amiu e gestite dalla Polizia Municipale. Negli ultimi tempi Bari è stata invasa da ogni tipo di rifiuto, lo ricorda con rammarico il sindaco di Bari Antonio Decaro: “per strada troviamo ancora mobili, risultati di  traslochi o scarti di lavori edili”. Le telecamere sono riuscite a scovare i protagonisti dei gesti di inciviltà, in poche settimane  sono stati sanzionati commercianti del centro di Bari che hanno scaricato bustoni di immondizia per strada,  ai piedi dei cassonetti. Dure le sanzioni, anche sino a 1000 euro, nei progetti dell’amministrazione comunale l’acquisto di ulteriori telecamere.  E’ necessaria “maggiore fermezza”, commenta l’assessore all’ambiente Pietro Petruzzelli,  “le immagini che abbiamo mostrato sono poche, perché non intendiamo svelare le zone in cui le abbiamo collocate”.

LASCIA UN COMMENTO