Roma: “avvisi” per Gianni Alemanno e Ignazio Marino per la realizzazione della linea “C” della Metro

0
700

Gli uomini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno notificato 32 inviti a dedurre, assimilabili ad una chiusura inchiesta, su disposizione della Procura Regionale della Corte dei Conti per il Lazio, nei confronti di funzionari pubblici che, a vario titolo, hanno gestito l’appalto per la realizzazione della linea “C” della Metro di Roma.

Il provvedimento riguarda anche i due ex sindaci di Roma, Gianni Alemanno e Ignazio Marino. Nella notifica viene contestato un danno erariale quantificato in 253 milioni di euro.

Fonte Ansa

LASCIA UN COMMENTO