Tragedia Ferroviaria: Piccarreta domani dai pm

0
749

Solo il capostazione di Andria, Vito Piccarreta, si presenterà domattina nella procura di Trani per essere sottoposto ad interrogatorio in qualità di indagato per il disastro ferroviario avvenuto in Puglia il 12 luglio in cui sono morte 23 persone e altre 50 sono rimaste ferite. Lo stesso indagato potrebbe chiedere il rinvio per motivi di salute. 

Piccarreta, tuttavia, spiega il suo difensore, avv.Leonardo De Cesare, non è in condizioni di salute tali da poter essere interrogato. L’interrogatorio, quindi, potrebbe cominciare ed essere rinviato. Slitterà invece l’audizione del capostazione di Corato, Alessio Porcelli, perché il suo difensore, avv.Massimo Roberto Chiusolo, è impegnato in un altro processo a Bari.

Entrambi i penalisti sostengono che i loro assistiti intendono assolutamente chiarire la loro posizione e collaborare per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Fonte Ansa

LASCIA UN COMMENTO