Bari: respinta dal Comune la petizione popolare sulla riqualificazione di via Sparano

0
364

La petizione popolare presentata a nome del comitato “salviamo via Sparano” è stata dichiarata inammissibile, secondo il regolamento dello Statuto comunale. Gli uffici preposti al controllo hanno evidenziato “vistosi errori nei contenuti e nelle procedure utilizzate”.

download

Il sindaco di Bari Antonio De Caro prende atto dell’inammissibilità della petizione popolare presentata dal comitati “salviamo via Sparano”, ma si rende disponibile ad un confronto nell’unico interesse della cittadinanza.

A tal fine De Caro  convocherà “una giunta territoriale aperta a tutti i cittadini e ai consiglieri comunali per dare spazio alle opinioni di tutti”, e ancora incontrerà “i comitati spontanei che si sono costituiti sulle vicende della riqualificazione di Via Sparano e  l’associazione dei commercianti Borgo Murattiano”.

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO